lunedì 7 febbraio 2011

Cos'è l'Amore?

 

Les Amants (Magritte 1928, olio su tela)

33 commenti:

  1. L'amore è l'espressione massima del piacere, qualcosa di immutabile e innato per qualcosa o qualcuno. Essendo un sentimento può essere provato da qualunque animale o persona che che è capace di intendere e, io penso, sia anche un motivo dell'individualità di ognuno. L'amore è qualcosa di infinito che non può essere spiegato ma compreso e, a differenza di come lo si intende solitamente, non deve per forza essere ricambiato considerando il fatto che l'oggetto dell'innamoramento può non essere capace anch'esso di amare, come una passione, un oggetto, un hobby.
    Spesso è la musa ispiratrice dell'arte in generale e quindi è quel qualcosa che stimola la fantasia dell'uomo. L'amore si presenta sotto molte forme e, in maniera positiva o negativa, colpisce sempre.

    RispondiElimina
  2. Non credo si possa definire cos'è l'amore;ognuno ha di questo una propria idea,quest'idea può essere stata formata da varie esperienze o anche da aspettative.Per me l'amore è un sentimento che prima o poi ognuno di noi prova,ma credo sia unico,esagerando una persona può amare due/tre volte al massimo.L'amore a volte viene sottovalutato come sentimento perchè credo sia impossibile amare in poco tempo più persone o amare subito qualcuno, penso che se una persona ama,se ama davvero..qualcosa o qualcuno,difficilmente riesce ad amare altro. L'amore non è solo felicità, l'amore è anche dolore.Parlando di amore verso qualcuno,credo che una persona possa amare senza essere ricambiata, due persone che si amano posso anche soffrire e non portare avanti la propria storia, ci si fidanza e ci si lascia questa è la realtà quindi si è felici,ma nell'attimo dopo si è tristi e forse da quì ognuno poi cambia la propria idea sull'amore. Parlando di amore verso qualcosa, che sia un'arte,uno sport o qualcosa per cui si lotta da sempre,penso che anche qui c'è l'amore,forse un amore più forte perchè anche se qualcosa ti delude è sempre lì, anche se ha deluso le tue aspettative puoi sempre continuare.

    RispondiElimina
  3. l amore e un sentimento, forse il piu forte ma spesso anche il meno durevole.l amore per una cosa o una persona ci spinge alla passione a fare cose estreme e a soffrire... ad un certo punto i due amori pero si dividono, infatti l amore per le cose e a "senso unico" perche una cosa viene amata ma non puo ricambiare e quindi noi ci sentiamo appagati dal nostro stesso amore per questa,
    mentre a testimoniare la superiorita e allo stesso tempo l inferiorita degli esseri viventi in particolare gli umani c e il fatto che l amore tra persone e molto piu complicato in quanto quando noi amiamo una persona vogliamo essere ricambiati...
    Un altro argomento che non voglio commentere ma attraverso il quale voglio "disseminare il dubbio" (cit. socrate) e se quando una persona ama un altra si puo chiamare amore oppure se l amore inizia solo quando entrambi si amano.

    RispondiElimina
  4. L'amore è un sentimento intenso e profondo, di affetto, simpatia ed adesione, rivolto verso una persona, un animale, un oggetto, o verso un concetto, un ideale. Oppure, può semplicemente essere un impulso dei nostri sensi che ci spinge verso una determinata persona.

    RispondiElimina
  5. Secondo me l'amore è qualcosa di totalmente soggettivo basato sulla sensibilità e sul carattere di una persona.Ognuno di noi,così come vede il mondo diversamente da un altro,vede l'amore sotto altre luci,con altre sfumature...credo quindi che non si potrà mai dare una giusta definizione della parola AMORE.
    l'amore è un sentimento che attrae e unisce gli esseri umani per colmare un bisogno di reciproco completamento.L?amore è un sentimento che non si esprime solo tra due persone,la sua forza è talmente grande da investire tantissimi ambiti della nostra vita,dalla nostra famiglia alla società,dalla fede religiosa a quella politica. Io penso che più si è aperti all'amore per la collettività,più si è in grado di esprimere questo sentimento.In tutte le fasi della nostra vita,comunque,l'amore è un'energia vitale molto trascinante e ci aiuta a superare ostacoli e difficoltà.

    RispondiElimina
  6. L'amore è un sentimento di affetto profondo e disinteressato, ma anche un sentimento di forte attrazione verso una persona (non per forza di sesso opposto) che spinge a cercare con essa la piena unione fisica e affettiva. Esistono diversi concetti di amore: l'amore materno, un'amore inspiegabile essendo un amore superiore rispetto agli altri tipi di amore; l'amore intendendolo come interesse o passione per qualcosa; un amore fraterno ecc. Purtroppo l'amore porta anche a soffrire ma è un sentimento bellissimo da non ignorare.

    RispondiElimina
  7. io non posso descrivere l’amore in poche parole ..ci vorrebbero anni per capire davvero cos’è l’amore??!!
    so solo che quando siamo innamorati siamo felici..ci sentiamo soddisfatti ed è un motivo in più per vivere, per svegliarsi la mattina…
    io ringrazio dio per questo magnifico sentimento..ma sono sicuro che l’amore vero..è solo quello che la mamma da ad un figlio…perchè non è possibile che due persone un giorno decidano di unirsi e stsre insieme per tutta la vita…
    e se questo succede…bhè vuol dire che l’amore eterno tra uomo e donna esista davvero, e ne sarei contento..
    per ora posso dirvi anche che amare ed essere amati siano le cose più belle che l’essere umano possa fare…

    RispondiElimina
  8. L'amore è qualcosa di straordinariamente bello e doloroso, è qualcosa che non può essere nè scritto e nè insegnato; è un sentimento che nasce e cresce dal profondo del nostro cuore e della nostra personalità, è un esperienza che ogni uomo, almeno una volta nella vita, proverà e attraverso questa crescerà. Con la parola amore non bisogna pensare all'interesse e all'affinità che può nascere tra un uomo e una donna, ma è amore anche quel sentimento che unisce persone dello stesso sesso e persone che appartengono alla stessa famiglia , è amore quel sentimento che unisce una persona con un'animale, con una cosa, con uno sport, ecc... Non sempre l'amore ha degli effetti positivi, molto spesso provoca rabbia, rancore, delusione, tristezza, sofferenza,dolore, un senso di vuoto e di insoddisfazione. Ma nonostante tutto l'amore rimarrà , per alcuni versi, la cosa più bella che si possa mai provare e conoscere !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CARA SIRYA94. LEGGO IL TUO MESSAGGIO OGGI 11/7/2013.FORSE NON LEGGERAI LA MIA RISPOSTA DATO IL TEMPO TRASCORSO DEL TUO BEL MESS.CUI IO RISPONDO OGGI. TROVO SIA DAVVERO MERAVIGLIOSO,PRECISO IDENTICO ALLA VITA DI NOI TUTTI.
      IO HO PROVATO GIOIA INFINITA NELLA GIOVANE ETA, POI DI SEGUITO DOLORE RABBIA E RANCORE DELUSIONE INFINITA.
      MI TROVO ORA NON PIU GIOVANE, A CERCARE UN AMORE VERO, PER LA VITA.
      LUCIANO ZARATTINI NATO A BOLOGNA CIRCA 70 ANNI FA, E VIVO SOLO IN MANIERA PER ME,DEDOLATO SCONSOLATO. SPERO ANCORA, DI APRIRE LE PERSIANE CHIUSE DA MOLTO TEMPO,PER GODERE IL CALORE DELL AMORE E DEL SOLE. CIAO CARA AMICA cODIALITA lUCIANO ZARATTINI BO. E MAL l_zarattini@yahoo.it grazie mille codialita. luciano

      Elimina
  9. Quando mi hanno detto di scrivere cosa fosse per me l'amore su questo blog, ho iniziato a pensare che quasi sicuramente non ho mai provato questo sentimento davvero. Sentendo i pareri degli altri sembra che in realtà nessuno sappia dare un definizione esatta dell'amore, che ognuno ne abbia una sua visione ed interpretazione. Queste definizioni sono spesso in disaccordo tra loro e molte volte, a mio parere, distorte. La mia esperienza in questo ambito , essendo sedicenne (quasi diciassettene và), è praticamente inesistente... per me l'amore è un sentimento che può essere rivolte verso qualsiasi cosa o persona, un sentimento molto forte, profondo, intimo che si crea quando i nostri stessi comportamenti sono in funzione della persona o della cosa che si ama, quando la nostra intera vita si dedica all'oggetto amato e ,anche quando non è un sentimento ricambiato, i suoi effetti non variano. C'è un'amore folle che esiste per il proprio modo di vivere, gli ideali o l'etica, per i proprio familiari e una sorta di amore anche per gli amici, che possono condizionare la vita di un uomo molto fortemente, ma credo che l'amore si manifesti nella sua massima espressione tra i due sessi.
    L'amore tra un uomo e una donna è probabilmente uno dei motivi di vita di tutti, il sentimento per eccellenza.
    Quello che davvero non condivido sono le manifestazioni false di questo sentimento; molte persone per dimostrare il proprio amore diventano esibizionisti delle loro attenzioni verso chi amano, esageratamente melensi e patetici o spesso le persone non ricambiate da chi amano si danno ad un esagerata tristezza cercando compassione inconsciamente dalla persona amata , probabilmente questi comportamenti sono dovuti proprio all'insicurezza dell'amore di cui non si sa con esattezza cosa sia e ci si aggrappa a queste dimostrazioni d'affetto o dimostrazioni di infelicità che schermano i propri timori. L' amore, quindi, per me lo si prova quando la vita stessa è dedicata a la cosa che si ama, e basta comportarsi di conseguenza per dimostrarlo...
    Non so quante sciocchezze ho detto, per adesso sono innamorato del mio stile di vita, "lei non mi tiene la mano, ma per lo meno ci amiamo" :D [cit.]
    Antonino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antolack, probabilmente non leggerai mai la mia risposta visto gli anni passati...però cavolo...sono rimasta impressionata da ciò che hai scritto, complimenti!
      un bacio
      Den :)

      Elimina
  10. Esistono varie forme d’amore ma io voglio soffermarmi su quelle che riguardano noi giovani da vicino, l’amore rivolto a una persona, a una cosa o un’attività .L’amore per una persona è un sentimento, insieme alla vera amicizia, tra i più rari da trovare perché molto spesso viene scambiato per una passione momentanea, o non è del tutto sincero o in‘altri casi ancora non è ricambiato. Ma quando si riesce a provare veramente questo sentimento si riesce a provare la vera e propria felicità indipendentemente dal luogo, dal tempo e dalle situazioni. Mentre l’amore rivolto a una cosa o un’attività non può essere ricambiato e solitamente ci accompagna per tutta la vita.

    RispondiElimina
  11. l'amore è un sentimento che non si prova spesso.. trovare l'amore significa riuscire a stare bene e aver accanto una persona che ti renda felice.Amare una persona significa riuscire ad evidenziare pregi ed eliminare i difetti.Quando si è innamorati tutto il mondo intorno si vede con un altra prospettiva forse perchè la persona che hai accanto riesce a completarti e a rendere migliore ogni giorno.L'amore non può essere quantificato nè spiegato a parole poichè è una cosa astratta che fa provare sensazioni ed emozioni straodinarie.

    RispondiElimina
  12. L'amore è un qualcosa di indefinibile;è una sorta di piacere ed emozione verso qualcuno o qualcosa.Comporta,dunque, ad uno stato di complicità e di benessere con un'altra persona, che può rimanere costante attraverso il rispetto e la fiducia.Talvolta, quando queste cose vengono meno, prevale il dolore, causato da una delusione d'amore.L'amore è alla base delle nostre azioni, in quanto noi siamo stimolati a fare ciò che più ci appassiona.L'amore,dunque, è il fine della nostra vita.

    RispondiElimina
  13. L'amore è un sentimento inspiegabile che solamente chi lo prova riesce a comprendere il vero significato.Secondo me l'amore è quell' emozione che riesce a smuovere il mondo...Una vera e propria magia!!Possiamo parlare di tanti tipi di amore,ma il vero concetto dell'amore è quella sensazione particolare che senti dentro te, che vorresti spiegare ma poi ti accorgi che è un sentimento puramente soggettivo.L'amore fa soffrire ma è proprio in quei momenti che riesci a capire che il mondo senza amore è una ruota che non gira. FLORIANA CIRILLO

    RispondiElimina
  14. Quando pensiamo all'amore,la sensazione più immediata che proviamo noi donne è di completezza, felicità, tanto da farci battere il cuore. Se si ha accanto la persona giusta tutto sembra più bello, ragionevole, per non dire perfetto. Ho sentito vari pareri su cos'è l'amore! Per molti è il sentimento che mantiene vivi, per altri la forza che fa girare il Mondo, addirittura per alcuni un sentimento che alla fine si trasforma in una delusione! Io non riesco ancora a dare una mia definizione precisa alla parola "amore" poichè purtroppo non ho ancora provato realmente questo sentimento. Anche se di una cosa sono sicura, l'amore ti completa! Ciò in cui spero è di riuscire a trovare un giorno, l'anima gemella, con cui trascorrere il resto della vita e che mi faccia capire e provare cosa sia l'amore vero!
    Erica P.

    RispondiElimina
  15. Domanda da un milione di euro!. Fin dalla notte dei tempi ogni creatura vivente , molto probabilmente anche a sua insaputa, ha provato l’amore. Riferendoci alla parola amore siamo esposti a pensare immediatamente l’amore tra un uomo e una donna , forse questo è anche l’esempio più banale, però possiamo imbatterci in altri tipi d’amore , ad esempio l’amore per la famiglia, per uno sport, per oggetti inanimati, per Dio. Ma allora l’amore che cos’è? Un qualcosa di grande intensità, un sentimento universale che ci aiuta a vivere questa inutile vita, qualcosa estremamente complicato, ma allo stesso tempo molto semplice, un sentimento talmente forte e profondo da farci completamente perdere la testa. L’amore,riferendoci a l’ ”essere” di Parmenide, è qualcosa di ingenerato, imperituro e del tutto eterno, il centro della nostra vita e anche il mezzo che, in un modo o nell’altro, ci ha fatto nascere. L’amore è un qualcosa astratto, che riesce a donarti le “stelle”, oppure riesce a donarti un doloroso pugno nel cuore!
    Fate l’amore non fate la guerra… :D

    RispondiElimina
  16. Cos'è l'amore? È una domanda difficile da rispondere..Credo che ognuno debba farsi delle proprie idee sull'amore..Credo che ognuno debba prima provarlo sulla propria pelle..Credo che ognuno debba soffrire prima di poter dire cos'è l'amore..
    è vero l'amore spesso causa dolori e sofferenze ma dopo essersi feriti si riesce sempre ad arrivare in cima,ad essere felici e una volta lì te ne freghi delle ferite,te ne freghi del dolore e della sofferenza che hai passato, l'unico tuo pensiero è quello di far durare il più possibile quello che stai vivendo..L'amore ci rende migliori e peggiori nello stesso tempo,ci rende diversi ma forse per la prima volta siamo noi stessi,tira fuori ciò che siamo..ciò che non siamo mai stati..L'Amore non conosce mezzi,non ha mezzi sa renderti la vita più bella,difficile e misteriosa allo stesso modo,ci rende più seri e ci fa piangere e ridere senza motivo..L’Amore è quel sentimento che non muore mai..è un caso che arriva per caso..quando meno te lo aspetti..anche quando non lo vuoi..Sono Sicura Senza Amore è Impossibile Vivere..

    RispondiElimina
  17. L'amore è quel sentimento principale (situato al vertice), che genera altri sentimenti, che sono visti in funzione dell'amore,e possono essere piacevoli o spiacevoli a seconda se viene ricambiato o no. L'amore può spingere l'uomo a fare cose che non avrebbe mai fatto. L'amore è un rinnovamento spirituale che ti può fare illudere ma anche sperare e quindi vivere, e non è eterno ma si trasforma, una persona o cosa non si può amare come si è amata un altra.

    RispondiElimina
  18. L'amore é un piacere vago e indefinito! L'animo umano desidera sempre essenzialmente, e mira unicamente, benchè sotto mille aspetti, al piacere, ossia alla felicità, che considerandola bene è tutt'uno col piacere. Questo desiderio e questa tendenza non ha limiti, perchè ingenita o congenita con l'esistenza, e perció non può avere fine in questo o quel piacere che non può essere infinito, ma solamente termina con la vita

    RispondiElimina
  19. Secondo la mia opinione ... l'amore è un insieme di emozioni ... sentimenti ... e sensazioni che si provano non solo nei confronti di un fidanzato o fidanzata ma anche nei confronti di diverse persone che rivestono un ruolo importante e speciale nella nostra vita... Credo che l'amore non si possa spiegare con una serie di parole...perchè è indescrivibile...
    Per me non c'è una definizione esatta di amore in quanto ognuno potrebbe dare una definizione diversa...! Se si parla in genere di " Amore " io lo intendo come un sentimento ricco di bene che si prova non solo per una persona ma anche per un hobby , per una disciplina o anche per il proprio lavoro ... Personalmente penso che l'amore è una delle cose più belle al mondo che esistono... Io trovo che l'amore si trova in diversi campi ... credo che dove c'è amore c'è anche felicità...come per esempio se si ama il lavoro che si svolge allora si è soddisfatti e anche felici...
    Senza l'amore non ci sarebbe vita e quindi per me la vita è anche una conseguenza dell'amore perchè è dall'amore che si genera una vita...!

    RispondiElimina
  20. Per l'amore sono state spese infinite parole, da Catullo a Dante, da Petrarca a Leopardi, ma non conosceremo mai cosa abbiano provato realmente finché esso non si rivela a noi stessi. Si rivela, poiché, penso che l'amore si trovi già dentro di noi e attende il momento in cui entriamo in relazione con qualcosa o qualcuno che alimenta questo sentimento. Parlare dell'amore e difficilissimo perché di esso possiamo dire tantissime cose, ma, a volte, si rischia di non soddisfare completamente la domanda "che cos'è l'amore", andando ad incappare in tutte quelle partizioni in cui è diviso. Io penso che l'amore sia desiderio, una forza che tenta di cercare ciò che ci appaga, ci soddisfa e ci completa. L'amore (vero) è così forte che ci porta in uno stato di estasi in cui la nostra mente si distacca da tutti gli ostacoli che ci pone davanti il nostro percorrere la strada della vita, rendendoci estremamente felici ma che, allo stesso, tempo può darci delle delusioni, le quali comportano uno stato di enorme sofferenza. Non possiamo pensare un mondo senza amore, qualunque esso sia, perché il nostro ricercare qualcosa di complementare ci offre la sola ragione di vita, nonostante risulti evidentemente vuota e superficiale, priva di ideali da seguire. In questo mondo in cui tutto appare e nulla si mostra realmente così com'è, l'unico elemento che può guidare una nostra scelta, seguendo una certa condotta di vita è l'amore perché se uno lo desidera realmente, di conseguenza aspirerà al bene supremo.

    RispondiElimina
  21. l'amore è un sentimento, forse il piu forte ma spesso anche il meno durevole.l'amore per una cosa o una persona è sicuramente relativo e personale ma in tutti i casi ha caratteristiche simili, infatti ci spinge alla passione a fare cose estreme e a soffrire... ad un certo punto i due amori però si dividono, infatti l'amore per le cose è a "senso unico" perché una cosa viene amata ma non può ricambiare e quindi noi ci sentiamo appagati dal nostro stesso amore per questa,
    mentre a testimoniare la superiorità e allo stesso tempo l'inferiorita degli esseri viventi in particolare gli umani c'è il fatto che l amore tra persone è molto piu complicato in quanto quando noi amiamo una persona vogliamo essere ricambiati...
    Un altro argomento che non voglio commentere ma attraverso il quale voglio "disseminare il dubbio" (cit. socrate) è se quando una persona ama un altra si puo chiamare amore oppure se l amore inizia solo quando entrambi si amano.

    RispondiElimina
  22. La mia anima gemella ?? Non penso che esista e non lo dico perchè ho paura di cercarla o magari non ne ho voglia. Lo dico perchè è impossibile il fatto che esista qualcuno in grado di completarmi in tutto e per tutto o magari che sia in grado di rendermi felice con ogni sua azione o con ogni sua parola, qualcuno che riesca a capire ogni mia azione. Penso questo anche perchè le persone cambiano e quindi non può esistere qualcosa che la completa per tutta la vita.

    RispondiElimina
  23. L'amore, per me, è la cosa più bella che esiste al mondo. L'amore è felicità, dolore, gioia, fedeltà, fiducia, sapere di poter contare su qualcuno, è guardare negli occhi la persona che ami e provare una sensazione unica e inspiegabile, sentire i brividi sotto la pelle se anche solo ti sfiora, sentirsi al settimo cielo quando le si è accanto, sentirsi nel posto più sicuro del mondo quando ti abbraccia, sentire di non aver bisogno di altro, rasserenarsi al solo pensiero che esiste, provare una sensazione unica ogni volta che ti bacia; è quando qualcuno ti manca tremendamente al punto di essere disposti ad andare contro tutto e tutti pur di abbracciarlo, pur di averlo....L'amore non è solo quello che si prova per il/la fidanzato/a, è anche quello che si prova per i genitori, per la famiglia, per i fratelli, ma anche quello per la danza, la musica, lo sport. L'amore è qualcosa di grandioso, forse troppo grande per poterlo descrivere, e forse anche troppo grande da poter provare. L'amore per me è qualcosa di eterno, quella cosa che dura per tutta la vita, e anche oltre; l'amore vero è per sempre! Anche se molti pensano che non esista, io, invece, sono fermamente convinta che l'amore vero esiste, è solo che finchè non ci coglie non possiamo esserne suoi testimoni. Anche se io non l'ho mai provato, sono comunque convinta che esista; io stessa sono nata da un profondo amore, quindi ne sono la prova vivente. Quando si ama qualcuno si può anche non essere ricambiati, ma l'amore vero è quello per cui tu desideri la felicità dell'altro, anche se non puoi averlo vicino; è essere disposti a dare la propria vita per l'altro. "TI AMO", infatti, significa "DESIDERO CHE TU NON MUOIA". L'idea di poter perdere qualcuno che amo davvero mi fa tremendamente paura. L'idea sull'amore muta anche in base alla nostre esperienze e ai nostri sentimenti, ma principalmente in base ai nostri stati d'animo. Nonostante tutto, felicità o dolore, l'amore rimane la cosa più bella che c'è! ;)

    RispondiElimina
  24. L'amore è un sentimento difficile da interpretare, perchè ricco di significati e con moltissime sfumature a secondo di ognuno di noi...secondo me l'amore è quel sentimento che talvolta ci spinge a fare dei sacrifici, un sentimento che ci da un motivo di svegliarci la mattina e che può far cambiare una persona caratterialmente...ma si potrebbe vivere senza amore?? Beh, questa è una domanda difficile, perchè in ognuno di noi (almeno credo...) prima o poi viene colpito da quel senso di attrazione verso una persona (non solo attrazione fisica). Ma l'amore seppur considerato da molti il sentimento più forte (vedi commento di joseph), deve essere considerato anche quel sentimento da cui ci si può rimanere scottati, magari da un'immensa delusione...ma dove voglio arrivare è che, se anche con molti "pro" e "contro", molti significati, diversi "sintomi" che lo dimostrano, diverse cause e conseguenze, l'amore è e sarà sempre qualcosa di inspiegabile, inesauribile e surreale di cui non ci sarà mai una spiegazione plausibile del perchè, all'improvviso, scatta quella molla che dentro di noi ci sconquassa da cima a fondo...
    P.S. Scusate per il ritardo ma...meglio tardi che mai (o no!?)

    RispondiElimina
  25. Bhe secondo me non si può dare una definizione..perchè come avete visto gli altri commenti ognuno la pensa a modo suo....L'amore ha tante sfumature ma quello più conosciuto è l'amore di coppia....SECONDO ME l'amore di coppia bhe è una cosa stupenda...l'amore è un insieme di emozioni che l'altro ti fà provare,ogni singolo brivido che ha attraversato la tua schiena bhe fà parte dell'amore...Ogni sorriso,ogni lacrima fà tutto parte di un grande insieme...Bhe secondo me tutti almeno una volta nella vita hanno provato l'amore...E fidatevi è una cosa davvero bella....

    RispondiElimina
  26. l'amoree cos'e??Secondo me e un sentimento di affetto profondo verso una persona che nn ti fa ragionare k ti rende felice k ti fa sognare k ti colpisce dritto al cuore e a volte ti distrugge dentro per farti crescere ma a volte x farti diventare un vero bastardo xk sei troppo buono/a.quindi l amore e solo una lezione di vita, la lezione piu bella al mondo x gli esseri umani a cui piace vivere e sognare.

    RispondiElimina
  27. Io credo che il vero amore sia quello incondizionato; provare profondo affetto per una persona, desiderare davvero il meglio per lei, nonostante ciò sapere che non è la persona per te,gioire dei suoi successi, l'amore vero non conosce gelosie tu ami quella persona per quello che è, non senti il bisogno di "legarla" a te, non conosce proprietà private..è l'amore assoluto spesso piu' difficile da comprendere, perchè siamo abituati ad avere amori possessivi...ed infatti le storie si interrompono continuamente. L'amore vero non è mai fisico, è piu' astratto. Io ad esempio provo questo tipo di amore per il mio ex, non ci vediamo, non ci sentiamo, entrambi abbiamo storie e siamo innamorati di altre persone e so che lui non è la persona per me, nonostante ciò provo profondo affetto per lui,desidero per lui il meglio anche dal punto di vista affettivo, secondo me questo che provo per lui è vero amore, ma amore si può provare anche verso un'amica o qualsiasi persona, sempre con questi presupposti.

    RispondiElimina
  28. Ho solo 15 anni quindi sono ancora troppo piccola per sapere cos'è l'amore realmente.
    Però da come le persone ne parlano credo che l'amore,quello vero, sia qualcosa di magnifico,sensazionale.
    Per trovare l'amore giusto però è anche vero che ci vuole tempo o forse anni,ma quando lo si trova si è felici.
    Per dire la parola amo ad una persona bisogna sentire qualcosa che si muove su è giù per lo stomaco più freddo della neve,amo è un buco alla ciambella la sua dolcezza è fine e la rende così bella.
    Infine credo che per amare una persona bisogna amare ogni suo difetto perchè i pregi li sanno amare tutti.

    RispondiElimina
  29. Avete parlato tutti di amore come un sentimento profondo, sincero e intenso e ok. Ma a livello pratico cos'è davvero? Cioè soffermiamoci un secondo. L'amore è l'amore, quando c'è lo senti. Quando vedi la persona amata non riesci a staccarle gli occhi di dosso, se la vedi sorridere improvvisamente ti senti bene, e quando la vedi star male non riesci a trattenere il dolore. Se piange piangi. Se ride ridi. Hai bisogno di lui/lei in ogni momento, vuoi sentirla/o vicina/o, ami il suo respiro, il suo odore (e anche le sue puzze!). I suoi difetti diventano magnifici, poiché sovrastati dai pregi che ai tuoi occhi, sembrano unici. Diventa tutto il tuo mondo, e lasciatemi dire che, ho letto in qualche commento che l'amore c'è anche se non ricambiato: quella è infatuazione. È una cosa momentanea. L'amore, quello vero, va oltre l'infatuazione, è quasi incondizionato (dico quasi, perchè quello è solo l'amore di un genitore verso un figlio, e neanche sempre), va oltre la passione, quella iniziale svanisce, se ne crea un'altra con il tempo, più intensa, più vera e consapevole. L'amore è consapevolezza di amare, non è solo avere la testa tra le nuvole.

    RispondiElimina
  30. La definizione di amore, così come molti hanno già detto è puramente soggettiva in quanto basata sulle singole e personali esperienze di ognuno di noi. Non a caso qualcuno, forse chi ha sofferto per amore, l'ha definito come qualcosa di poco durevole, mentre qualcun'altro ha comparato l'amore per uno sport all'amore verso qualcuno. A mio avviso la passione per qualcosa di materiale (sport, hobby in generale) è assolutamente da scindere dall'amore verso una persona, sono 2 tipi di sensazione differenti. L'hobby ti svaga, ti soddisfa , ti fa sentire affermato come essere umano, soprattutto se ti riesce bene.
    Sai di essere portato per qualcosa e quindi questo ti provoca appagazione. Puoi anche svegliarti al mattino pensando che quella sia la tua ragione di vita, è un motivo per andare avanti. Tutto può essere un motivo per andare avanti e svegliarsi col sorriso.
    L'amore per qualcuno è tale solo se ricambiato. Ci rendiamo immediatamente conto dell'illogicità dell'amare una persona che non ci ricambia! Non ha nessun senso.Non ha senso se abbiamo intravisto nel pullman una persona che ci attrae fisicamente e che non sa nemmeno della nostra esistenza, non ha senso se siamo attratti dal nostro migliore amico/a... Non ce l'ha nemmeno se siamo stati insieme a quella persona e questa ci ha lasciati, perchè ci rendiamo perfettamente conto di quanto sia assurdo continuare a sperare che torni, avendoci detto che non ci ama più. E' illogico credere di esserne ancora innamorati. Di cosa siamo innamorati? Di una cosa che non esiste più?
    Noi umani abbiamo la disgraziata tendenza ad innamorarci dei ricordi, e ci accoccoliamo in essi pensando che possano essere eterni. Sono le copie falsate della realtà, o meglio, sono le foto del nostro passato. Che può perdurare nel presente oppure può conoscere una fine. E noi , in quanto esseri razionali dobbiamo ammettere che le cose possono anche finire, sebbene potremmo non farcene mai una ragione. L'amore può finire e quando questo accade bisogna solo cercare di andare avanti.

    RispondiElimina
  31. Io a proposito ci ho fatto un video. Guardatelo se volete qui http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=s7NomNWBMac

    RispondiElimina